COME USARE IL COLORE PER TINTEGGIARE UNA STANZA

DARE IL COLORE GIUSTO AD OGNI AMBIENTE

L’idropittura colorata è la maniera più economica e rapida per ridare vita e stile a un ambiente, oppure per personalizzare la vostra casa, il vostro ufficio o il vostro negozio. Il colore può nascondere dei difetti strutturali o cambiare totalmente l’aspetto di una casa. Anche delle case impersonali ed uniformi possono diventare graziose ed attrenti grazie al giusto uso di una mano di colore. Non dimentichiamo che i colori hanno il potere di influire psicologicamente sull’umore di una persona. Vediamo una breve rassegna dei colori principali con le loro caratteristiche: GIALLI, PANNA, AVORIO, ARANCIATI, SALMONE, ROSATI: sono tutti colori caldi.  Danno la sensazione di riscaldare un ambiente troppo grande, buio o freddo di per se stesso. VERDI E AZZURRI CHIARI: sono colori freddi. Rinfrescano un ambiente troppo caldo, e danno una sensazione di spaziosità ad una stanza piccola. BIANCO E GIALLI CHIARISSIMI: colori leggeri. Da utilizzare necessariamente in ambienti piccoli e bui. AZZURRI FORTI E MARRONI: sono colori pesanti. Rendono  un ambiente accogliente e sofisticato. Da utilizzare soltanto in ambienti di grandi dimensioni. Qualche altro accorgimento sull’uso del colore in casa: Possiamo risvegliare ulteriormente l’ interesse in una stanza dipingendo con un colore che contrasta una sola parete. Per esempio, se in una parete abbiamo un mobile prezioso, o dei quadri che vogliamo far risaltare sul resto dell’ambiente, possiamo raggiungere questo risultato tinteggiando la parete con un colore in evidente contrasto col resto della stanza. Se abbiamo un soffitto troppo alto (oltre 3 metri e mezzo), possiamo tinteggiarlo con una tinta forte per farlo sembrare più basso. Un corridoio lungo ma stretto: possiamo dipingere i muri lunghi con un colore chiaro e freddo, mentre le pareti strette con la stessa tonalità di colore, ma più forte. Se non avete dimestichezza nel preparare un colore da soli o comunque è impossibile rendere un’idropittura bianca di color rosso o arancio intenso, vorrei suggerire due possibilità.

E’ possibile creare infinite tinte tramite un utilissimo macchinario che ogni colorificio che si rispetti deve avere! Si tratta del Tintometro, ovvero una sorta di “mega stampante” che comandata da computer aggiunge all’idropittura la giusta quantità di colore per realizzare qualsiasi tinta. Ecco in tutto il suo splendore il nostro tintometro VIP a 16 canestri di colore. E pensare che le migliori stampanti lavorano a 6 colori! ;)

TINTOMETRO VIP

TINTOMETRO VIP

Dopodichè la pittura viene mescolata tramite un miscelatore che somiglia molto ad una lavatrice e ruota ad una velocità tale che dopo 3 minuti la pittura è perfettamente miscelata! Tutto questo da oggi è possibile farlo online grazie grazie al nostro Tintometro VIP che fornisce un’ampia scelta di colorazioni anche partendo dal comunissimo bianco. Un esempio :

classici1classici2

classici3classici4

classici5classici6

SCARICA CARTELLA COLORI VIP 140 CLASSICI IN FORMATO PDF

Si tratta di 140 tinte d’arredo attuali e di gusto che non mancheranno di soddisfare tutte le esigenze. Tramite il nostro sito web è possibile ordinare il colore su misura nella quantità desiderata, cosa ancora unica per un sito online. Arriverà a casa vostra la latta già colorata e mescolata pronta all’uso. E il costo è inferiore rispetto ad una pittura bianca più il classico colorante, cosa poco pratica se si vuole riprodurre il colore una seconda volta. Se invece siete amanti delle tinte molto forti, c’è un nuovo prodotto di JColors che può fare a caso vostro. Si tratta di COLORIAMO, un’idropittura già colorata in tinte forti e pronta all’uso. Ecco le tinte proposte che ricalcano lo stile che abbiamo descritto in precedenza : Ultima novità in fatto di pitture già colorate arriva da ATRIA con TINTE FORTI, una nuovissima linea di maggio 2010 di idropitture acriliche colorate per interni in tonalità forti e in due varianti  GOLD e SILVER, in barattolo da 4lt con resa di 16mq/litro.

Tutti i prodotti presentati sono disponibili in pronta consegna nel nostro shop online www.colorificio-online.it o nel nostro punto vendita di Pioltello (MI) –  Via Bellini 48 – tel.02-43.11.41.83

.

About these ads

29 Risposte to “COME USARE IL COLORE PER TINTEGGIARE UNA STANZA”

  1. Anonimo Says:

    Vorrei pitturare tutta la casa di colore crema e vorrei realizzare io il colore partendo dalla vernice bianca quale colore aggiungere per realizzare il colore grazie

  2. vanessa Says:

    salve dovrei dipingere una sala da pranzo-soggiorno ho i mobili oscuri marrone oscuro lucido cn delle sfumature oro.. mi date un consiglio?! io avevo pensato per un lilla non troppo chiaro e ne’ troppo oscuro secondo cosa mi consigli tu?

  3. Anonimo Says:

    Salve,
    devo imbiancare casa, soggiorno, corridoio e una camera matrimonile, il soggiorno è molto ampio e ben illuminiato, i mobili sono color wengè e bianco, divano bianco, io avrei pensato a una tinta rosa/arancio color fluorescente ( non se è corretto definirlo così) ke illuminata dal sole va sul color oro, il problema + grande è la camera matrimoniale, i mobili sono sempre in wengè ma il letto è lilla, c’è il sole solo il mattino, non so proprio come farla, il mio ragazzo suggerisce di farla tutta lilla ma a me un pò preoccupa che sia troppo cupa, oppure di fare la testata lilla per riprendere il letto e fare le altri pareti color avorio (ma a me non piace l’avorio) suggerimenti??? Per il corridoio che porta ai bagni e all’altra camera riprenderei il colore della camera che ne dite?

    Grazie mille

  4. Sebastiano Says:

    @ Laura,
    E’ possibile riprodurre lo stesso colore.

    Vai da un colorificio attrezzato di tintometro, lo sono quasi tutti, e ti fai prestare la mazzetta colore per identificare il tuo colore.

    Se sei ancora più pignola e tieni alla precisione del colore al 100%, chiedi al colorificio di rilevare il colore esatto direttamente a casa tua con lo spettrofotometro , che riesce a leggere con precisione la gradazione del tuo colore. Ciao. Sebastiano.

  5. laura Says:

    Devo ridipingere le pareti di casa con il colore giallo che vi ho trovato quando sono arrivata e che mi piace molto ma come riprodurre esattamente lo stesso colore???
    Grazie. Laura

  6. Sebastiano Says:

    tiziana Dice:
    14 luglio 2011 alle 10:28 modifica
    Devo tinteggiare il salotto ambiente piccolo con pavimento color legno naturale e mobili color ciliegio nn scuro, salotto panna, gentilmente potete darmi un consiglio??’

    Grazie
    **************************************************************
    @ Tiziana,
    Considerato che già hai un pavimento che non da luce e mobili scuri, io dipingerei le pareti con una tinta color panna, che si discosti come intensità dal colore del divano, perciò o un panna più intenso(lo preferisco), oppure, se la stanza non riceve molta luce dalle finestre, un panna un pò più tenue del divano. Ciao, Sebastiano.

  7. tiziana Says:

    Devo tinteggiare il salotto ambiente piccolo con pavimento color legno naturale e mobili color ciliegio nn scuro, salotto panna, gentilmente potete darmi un consiglio??’

    Grazie

  8. Sebastiano Says:

    @ Franca,
    Parlando di colori decisi vedrei molto bene per il tuo soggiorno una tinta giallo-aranciata tipo il “Soleggiamo” della cartella colori Coloriamo della Vip. Volendo fare un contrasto deciso su una sola parete opterei per l’Arancio della stessa cartella colori chiamato “Energizziamo”. La cartella colori in questione, la Coloriamo, la puoi trovare in questa stessa pagina, proprio un po’ sopra questi commenti. Ciao. Sebastiano.

  9. Franca Says:

    Ciao a tutti. Devo ritinteggiare il salotto e vorrei qualche suggerimento. Premetto che si tratta di un ambiente unico, ingresso salotto di medie dimensioni e ben illuminato (è esposto al sole nelle ore pomeridiane). Il telaio della finestra è di legno chiaro e il pavimento è rivestito con marmo chiaro con delle striature sui toni del grigio (ma l’effetto cromatico è chiaro).L’arredamento è classico, di un noce scuro; credenza, tavolo e sedie rivestite con tappezzeria policroma (fondo giallo con decorazioni rosse e blu). Ci sono molti quadri, una parete ne è completamente tappezzata.Dovrei cambiare anche il divano, ma non l’ho ancora scelto. Finora ho sempre optato per il bianco, ma vorrei cambiare. Sarei orientata su una tinta decisa, magari su una sola parete, per un effetto sofisticato.
    Grazie.

  10. Sebastiano Says:

    @ Mirella,
    Visto che l’ambiente è luminoso, ed anche è appesantito dal colore panna, io personalmente vedrei bene un bel contrasto con un colore verde acqua, o se vuoi fare una scelta più originale, puoi optare per un bel turchese vivo. Continuare con tinte calde sarebbe una scelta tradizionale e pacifica. A te la scelta. Ciao. Sebastiano.

  11. mirella Says:

    devo ritinteggiare il mio soggiorno, l’ambiente è abbastanza luminoso, il pavimento, le porte e i divani sono di colore panna, in una parete ho una carta da parati con effetto marmorino veneziano di colore salmone che non vorrei togliere, le altre pareti le voglio tinteggiare di un colore che crei il contrasto con il colore salmone, che colore scegliere?

  12. Sebastiano Says:

    @ Carla,
    Si tratta di un ambiente unico e grande in cui esiste già una miscela di colori caldi e freddi. L’ambiente è luminoso. Io ho pensato di tagliare la testa al toro e suggerirti un bianco totale , e così hai eliminato tutti i problemi, uscendone benissimo, cioè senza commettere errori di accostamento.

    Un ambiente come quello tuo, bisognerebbe vederlo, starci dentro qualche ora, per vedere le emozioni che ti trasmette. In alternativa, ti proporrei un giallo sole molto acceso, spento da una goccia di colorante rosso. Non viene fuori un arancione o salmone, ma un giallo sole spento da una puntina di rosso. Per capirci, se guardi in questo stesso articolo, c’è una tinta che si chiama “Soleggiamo”, dalla cartella colori di “Coloriamo”.
    Purtroppo il colore nel monitor non rende la realtà. Nella parete è molto più giallo sole e molto meno rosato di come appare in video. E’ un colore che non molesta, e che si abbina perfettamente con tutto, e fa un bel contrasto col divano blu. Fare più di un colore in un ambiente così vasto lo sconsiglio vivamente, lo considero dispersivo. Però, in ultimo, i gusti sono gusti. A te l’ultima parola. Ciao. Sebastiano.

  13. carla Says:

    Salve devo ridipingere sala ingresso e salotto che, purtroppo sono tutte aperte e collegate, quindi non posso differenziare molto. l’ingresso è un corridoio su cui si aprono le porte di cucina e bagno ( legno noce scuro) poi sulla destra c’è la scala in granito grigio e marrone con ringhiera noce chiaro e di fronte all’ingresso si apre la sala (senza porta) che ha una pianta rettangolare irregolare ( circa 35 metri quadri).
    il pavimento di tutta questa zona è in monocottura bianco striato di rosa e grigio.
    il tutto è molto luminoso pertanto il pittore mi ha sconsigliato colori freddi…ma io volevo cambiare dal solito salmone…ah dimenticavo nella sala di fronte all’ingresso c’è il camino con penisola in marmo rosa portogallo.
    attendo consigli anche perchè il colore lo dovrò portare almeno fino al primo pianerrottolo.
    mi piacerebbe una parte a contrasto; i mobili sono panna e noce ed il divano è blu.
    grazie

  14. Sebastiano Says:

    @ Eleonora,

    Credo potrebbe andare bene il colore 118, o se vuoi un po più chiaro il 117 della cartella 140 CLASSICI.
    Prova a scaricare il PDF della Cartella per vedere meglio i colori.
    Ciao. Sebastiano.

    Ti basta fare un click al link che segue:
    SCARICA CARTELLA COLORI VIP 140 CLASSICI IN FORMATO PDF

  15. eleonora Says:

    ciao,
    io devo imbiancare casa mia..
    ho cucina e soggiorno insieme….la cucina è bianca laccat,a il tavolo in vetro con le sedie bianche….divano bianco…i pavimenti però sono modello cotto ( ma non è cotto)color salmone….di che colore imbianco i muri? sto cambiando idea continuamente…premettendo che è una stanza piccola cmq è un bilocale…avendo mobili bianchi se faccio pure i muri bianhci non perdono?il giallo che ingrandisce però col bianco non lo vedo molto bene..che cosa ne pensate?
    il bagno l’ ho già fatto tutto fucsia e lilla, quindi eviterei colori tipo lilla anche in sala…altrimenti sembra la casa della barbie.
    grazie

  16. Sebastiano Says:

    @ Salvo,
    Fatta la debita premessa che il colore migliore è quello che piace di più alla padrona di casa; io opterei per un colore caldo che mette d’accordo il mobili moderni ed il letto in ferro battuto.
    Perciò dipingerei la stanza con un luminoso e calmo giallo aranciato, molto di moda attualmente. Il colore lo puoi vedere nella cartella colore COLORIAMO della VIP, e si chiama “SOLEGGIAMO”, a questo indirizzo:

    http://edilbrico.wordpress.com/2009/04/16/coloriamo-idropittura-superlavabile-tinte-forti-pronta-all-uso/

    Ciao. Sebastiano.

  17. Salvo Says:

    Salve a tutti.
    Dovrei imbiancare la mia camera da letto, ma sono indeciso.
    L’esposizione e’ a ovest e nord, cmq ben illuminata, avendo una finestra e una porta-finestra.
    Il pavimento e’ in granito Cachemire White (da molto sul grigio pero’), gli infissi sono in noce scuro cosi’ come i battiscopa.
    L’arredamento e’ costituito da mobili bianchi (moderni lucidi) e letto in ferro battuto bianco; vorrei un vostro parere su che tonalita’ orientarmi per le pareti.
    Grazie, cordiali saluti.

  18. Giuseppe Says:

    @ Gabrio
    Ho visto che si usa molto usare l’arancione in tonalità differenti, magari un po’ più forte nelle colonne per fare un gioco di contrasto. Magari sta bene con l’arredamento rosso. Però considera che tutti i consigli sono personali e soggettivi, quindi la scelta finale resta a te. A me personalmente piace giocare tra sfumature di giallo, arancio e rosso! ;)
    ciao
    Giuseppe

  19. Gabrio Says:

    Volevo aggingere che ho due pareti da fare, una dove va la scaffalatura bianca e rossa e una che rimane vuota più 3 colonne.
    Grazie di nuovo

  20. Gabrio Says:

    Ciao,
    vorrei qualche suggerimento sul colore da dare alla pareti di un negozio (e anche qualche colonna) che ha il soffitto bianco e l’arredamemto bianco e rosso.
    Se qualcumo mi può aiutare
    Grazie

  21. Sebastiano Says:

    @Giulia
    Sempre rispettando il tuo gusto personale, io userei intanto una idropittura lavabile per interni di ottima qualità che ti permetterebbe di pulire qualche macchia che potrebbe provocare il bambino, e come colore starei su un salmone non troppo marcato. Sebastiano.

  22. Giulia Says:

    Il resto della casa è classico. Il bambino ha 2 anni quindi la scelta spetta a me e se usassi della carta da parati al capezzale di che colore e materiale potrei dare le restanti pareti?

  23. Sebastiano Says:

    Giulia Dice:
    22 Dicembre 2009 alle 08:29 modifica
    Devo pitturare la cameretta di mio figlio e non so di che colore farlo; ho il parquet è la stanzetta e di colore panna stavo pensando ad un colore ottocento o è meglio un tintal? è che colori? Grazie.
    *************************************************

    @ Giulia,
    Quanti anni ha il ragazzo? Se ha superato i sei anni magari avrà qualche sua preferenza.
    Come è arredata il resto della casa?
    Credo che in linea di massima debba seguire lo stile di tutta la casa.
    Poi se non fosse particolarmente luminosa, converrebbe stare su colori chiari.
    In ultimo, il gusto della padrona di casa è sempre la migliore soluzione. Sebastiano.

  24. Giulia Says:

    Devo pitturare la cameretta di mio figlio e non so di che colore farlo; ho il parquet è la stanzetta e di colore panna stavo pensando ad un colore ottocento o è meglio un tintal? è che colori? Grazie.

  25. Daiana Says:

    Ciao,anche io sono alle prese con i colori della mia nuova casa!Io ho osato un pochino usando colori tipo glicine (in una cucina classica)però il risultato mi soddisfa tanto!Nel tuo caso,invece,abbinerei il colore azzurrino dei pavimenti alle pareti tamponandole con la resina argento…secondo me sarebbe una bella trovata!

  26. Sebastiano Says:

    @ Giovanni
    Quello che puoi fare è estrarre una piccola quantità di colore dal bidone, diciamo un quarto di kilo, e fare una prova aggiungendo del colorante giallo canarino o giallo cromo. Se il risultato ti soddisfa, puoi colorare tutto il bidone. (Sempre che questo arancio sia molto chiaro). Comunque fai la prova su un piccolo campione e poi decidi. Ciao. Sebastiano.

  27. Giovanni Says:

    Ho un bidone di pittura color arancio chiaro è possibile colorarlo fino ad arrivare ad un giallo oro?

  28. Sebastiano Says:

    @ Francesca

    Vorrei ricordarti che il colore come i gusti sono soggettivi. Detto questo, posso solo darti un indirizzo generale per quel che riguarda i colori. Rileggiti quest’articolo su come usare i colori ricordandoti che un corridoio dovrebbe avere in linea di massima delle tinte molto chiare, per il resto devi affidarti alla tua creatività e alla tua sensibilità in fatto di colori; la decisione deve essere tua, a tuo piacimento. Solo se puoi, evita i colori scuri. Ciao. Sebastiano.

  29. francesca Says:

    devo dipingere il corridoi ma non so che colore farlo. Il pavimento è chiaro con sfumature sul grigio celeste, i mobili sono color noce e una consol argentone …Che colore mi consigliate????? (le pareti sono già di un colore giallino,,, vorrei cambiare))GRAZIE


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 37 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: